Etichette

lunedì 2 settembre 2013

"Namida Usagi- Quando l'amore ti siede accanto" Recensione

Buongiorno!
Oggi il sole splende, gli uccellini cantano e io finalmente scrivo sul blog. Cosa posso volere di più?!

Tornando a cose "serie", come si evince dal titolo il tema odierno sarà la recensione di una serie manga che ho apprezzato molto: "Namida Usagi" di Ai Minase.





Dati tecnici:
Titolo: "Namida Usagi- Quando l'amore ti siede accanto"
Autore: "Ai Minase
Editore: Panini Comics- Planet Shojo
Volumi: 10
Costo a volume: 4.30 senza sovra-copertina. Attualmente in sconto sul sito della panini (QUI)

Trama da copertina:
Il compagno di banco capitato a Momoka è il ragazzo più sfigato e più strambo della classe.
Come se non bastasse, sembra che porti con sè una maledizione: la ragazza che gli siede accanto è condannata a non trovare mai un fidanzato! È proprio il caso di dire che Momoka è stata molto sfortunata...O forse no?"


***Attenzione: possibili spoiler. Anche se la regia cercherà di limitarli al massimo! Occhi ben attenti***

Quando mi imbattei in questo primo volume, più di un anno e mezzo fa in edicola -ancora non era aperta la mia adorata fumetteria di fiducia- rimasi un po' scettica. Il solito shojo smieloso e banale? Ok che io adoro le storie romantiche, ma non sembrava promettesse bene.
Eppure c'era qualcosa, sfogliandolo, che mi attirò terribilmente e mi fece andare dritta alla cassa.
I disegni ben curati, forse? La dolcezza negli occhi della protagonista, Momoka?
Non so.
Ma sicuramente, ora che ho potuto finire questa serie, sono sicura di una cosa: per fortuna che l'ho comprato.

Per chi è da poco sul questo vastissimo mondo di manga e anime o non è del tutto coinvolto, non potrà forse comprendere pienamente ciò che cerco di esprimere; ma quando hai una passione sfrenata e ti imbatti in una storia che è capace di insegnarti, di coinvolgerti, di emozionarti e di farti piangere... allora sì che ne vale la pena! È una serie ben riuscita e dovrebbe avere molto più successo di quello che attualmente ha!
Attualmente sto leggendo parecchi manga e ho visto altrettanti anime, più o meno belli e coinvolgenti.
Ma Namida Usagi resterà sempre una lettura piacevole e uno dei miei due shojo preferito.

Perché?

Perchè non è banale come sembra, benchè sia una storia smielosa e romantica. Fa sciogliere i cuori più duri e, sì, a volte ti fa imbestialire per i comportamenti dei personaggi. Non riesci a smettere di leggerlo e ti dispiace quando finisci il volume e non puoi avere il seguente.

Insegna però anche tante cose, fra cui rispetto e dolcezza. Valori che ormai al giorno d'oggi sono quasi rari da trovare.
Il rispetto per la persona amata, in qualsiasi situazione ci si trova... ma anche soltanto il rispetto per i propri sentimenti, anche se non ricambiati.
C'è bisogno ogni volta di insultare le persone perché non ci ricambiano?
È davvero così sbagliato non riuscire ad amare qualcuno, nonostante sia apparentemente perfetto?
È un crimine non ricambiare i sentimenti?
Pensiamoci un momento razionalmente...
Ovvio che quando siamo la persona lesa, si pensa che la persona che ci rifiuta sia un meschino superficiale... ma se questa persona si è impegnata a conoscervi ma non riesce ad innamorarsi di voi, è per forza da catalogare come un poco affidabile? Augurargli tutto il male del mondo? Oppure si arriva al punto in cui si ama così tanto da voler solo la felicità dell'altro? Con o senza di noi.

Questa è una parte molto importante di tale serie, che mi ha insegnato a vedere il mondo da un altro punto di vista, in un periodo non troppo felice per me.

Aiuta anche i più sognatori a sperare di vivere certi momenti descritti e a sperare che forse c'è possibilità per tutti ( yee :D)
Poi dicamocelo... come potevo non leggere un manga che tratta molto di fotografia?!


Momoka, la protagonista della serie è una ragazza molto dolce e sensibile, ma forse un po' troppo insicura e piena di paranoie. Però è fatta così bene che ti affezioni subito a lei.

Narumi, il protagonista maschile è un personaggio particolare. Dapprima molto chiuso e riservato, quasi da far pensare che porti sfortuna, poi pian piano si scioglierà per far scoprire tutto di sè. Io e lui abbiamo una passione in comune, cosa che forse mi ha fatto avvicinare molto di più a questo manga.

Ma la storia non si concentra solo su di loro, anzi. Si potranno conoscere diversi personaggi con caratteri e sogni del tutto diversi e l'autrice ha lasciato spazio anche a loro, non facendoli far parte solo di un ruolo marginale di corredo alla trama principale. Questo è ciò che mi piace dell'autrice... anche se personalmente nel finale avrei continuato questa linea; ma posso capire la scelta effettuata.


È un manga che consiglio a tutti, anche ai maschi e ai meno romantici. Ogni tanto bisogna variare un po' il genere, no?



Voto trama: 9.5/10
Voto disegni: 10/10
Voto complessivo: 9.5/10


Qualcuno di voi l'ha letto? Siete d'accordo con me o avete impressioni diverse?
Scrivetemi tutto, vi prego! XD

Alla prossima,







6 commenti:

  1. Non sono molto informata sui "nuovi"manga.L'ultimo che ho acquistato è "Chitose etc."ma che ho interrotto(per motivi economici)al 5°volume,ora mi darò all'acquisto dei restanti(anche se mi pare non sia terminato).A questo gli darò un'occhiata..recensione interessante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per aver commentato!!! Non conosco "Chitose etc" ma spero che tu riesca a finirlo! Se ne hai la possibilità cercalo anche online Namida. .. ne vale la pena!

      Elimina
  2. mi sono fermata a spoiler perché non l'ho letto, lo aggiungo alla wishlist *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fidati che è bellissimo!!! *___* sono sicura che ti piacerà un sacco!

      Elimina
  3. Anche io mi sono fermata a spoiler xDD mi sa che me lo prenderò *^* mi piacciono le storie così *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo consiglio tantissimo! Ne vale la pena! *-*

      Elimina